Installare vCloud Automation Center 6 (vCAC 6) – parte 2 – Identity Appliance

Il VMware Identity Appliance è un appliance preconfigurato che fornisce le funzionalità di Single Sign-On alla soluzione vCloud Automation Center. Comunque, se avete già deployato la versione 5.5b di vSphere, potete usare il SSO di vCenter come identity instance per vCAC.

Deployment:

Usando il vSphere web client, cliccate con il tasto destro sul vostro Datacenter e selezionate “Deploy OVF Template…”

ovf

Selezionate il nome della Virtual Machine e la cartella di destinazione, quindi selezionate dove eseguire e deployare il template ed anche lo storage di destinazione.

Scegliete la rete da usare e quindi personalizzate le proprietà dell’OVF (root pwd, host name, IP, etc)

ovf2

Configuration:

Una volta che l’appliance è completamente deployed e acceso:

  • Aprite l’indirizzo https://<appliance FQDN>:5480 ed eseguite il log in usando le credenziali di root
  • Configurate i time settings, io ho usato il mio server NTP interno1
  • Nel tab SSO inserite una password per l’utente administrator del system domain vsphere.local2
  • Nel tab host settings digitate il FQDN dell’identity appliance e aggiungete la porta 7444 del SSO all’host name (nel mio caso è vcia.qtest.local:7444)2a
  • Generate un certificato SSL self-signed o importatene uno firmato (io ho usato un certificato self-signed certificate)3
  • Nel tab Active directory potete joinare l’appliance ad un dominio Active Directory.4
  • A questo punto, l’Identity Appliance è pronto per essere usato

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *