iPhone 5 usato per tentare di diffondere malware

Il nuovo iPhone dovrebbe essere presentato al mondo nel corso Keynote odierno e per i pirati informatici è una di quelle occasioni che non si possono perdere. Sophos, nota azienda attiva nel campo della sicurezza informatica, ha individuato una campagna di spam molto accattivante che sembra promuovere il nuovo iPhone 5 di Apple svelandone in anteprima alcuni dettagli.
A prima vista, il messaggio di posta elettronica sembra provenire proprio da Apple: in realtà si tratta di un abile falso.

Con i link inseriti nel messaggio, i pirati tentano di indurre l’utente a scaricare dei malware concepiti espressamente per i sistemi Windows (i possessori di macchine Mac OS X sono stati al momento ignorati). I software nocivi sono stati classificati da Sophos con l’appellativo Mal/Zapchas-A.

Gli annunci di prodotti particolarmente attesi sono solitamente sfruttati da chi sviluppa malware con l’intendo di diffondere rapidamente le proprie “creature”. Succede con gli eventi che suscitano particolare interesse nell’opinione pubblica ma anche con oggetti e prodotti software sui quali, nel corso del tempo, si sono susseguite indiscrezioni e voci di corridoio.

Quindi, se riceve una mail strana da Apple che vi invita a scaricare software, fate molta attenzione! Il consiglio è di cestinarla immediatamente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.