Server Infrastructure days 2013

Oggi ho preso parte al primo giorno di Server Infrastructure Days organizzati dalla community Windowsersver.it all’Innovation Campus di Microsoft. Dopo il keynote comune ho preso parte a queste sessioni, (ovviamente tutte incentrate su tecnologie Microsoft):Oggi ho presto parte al primo giorno di Server Infrastructure Days organizzati dalla community Windowsersver.it all’Innovation Campus di Microsoft. Dopo il keynote comune ho preso parte a queste sessioni, (ovviamente tutte incentrate su tecnologie Microsoft):

  • Configure Networking in Virtual Environment (tenuta da Andrea Mauro, come al solito ottimo sia nei contenuti che nella presentazione generale)
  • SharePoint Server 2013: Deploy & Best Practice (mi è servita una nuova infarinatura generale in vista di progetti futuri)
  • How to Virtualize Client & Software (come impressione VDI è ancora indietro rispettoso a View ma onestamente devo approfondire meglio)

Secondo giorno di Server Infrastrucutre Days e io ho seguito queste tre sessioni:

  • System Center 2012: Manage Virtual Environment. Un’infarinatura generare su come gestire un Private Cloud con SC2012. Restano i miei dubbi sulla virtualizzazione Microsoft ma qualche spunto utile è ventuo fuori almeno per fare qualche test più approfondito. Molto bravo anche lo speaker Nicola Ferrini (che ha tenuto anche la sessione How to virtualize…nel primo giorno dell’evento.)
  • Exchange Server 2013: Coesistenza e Migrazione: in vista della migrazione del mio Exchange a 2013 mi è sembrato opportuno seguirla. Ottima sessione e ottimo speaker (Andrea Garattini). Porto a casa qualche utile dritta per affrontare il lavoro che mi aspetterà nel medio periodo.
  • Windows Server 2012: Advanced Security (sessione tenuta da Guglielmo Scaiola che onestamente non conoscevo e devo dire che mi ha fatto un’ottima impressione): di fatto non è stata una sessione incentrata sulla sicurezza di Windows Server 2012 ma una sessione generale di sicurezza nei sistemi Windows che non ha fatto altro che farmi riflettere su come viene gestita male la sicurezza in certi contesti aziendali

Nel complesso l’evento è stato buono con un’ottima organizzazione; per il futuro farei anche qualche sessione tecnica un po’ più approfondita.

  • Configure Networking in Virtual Environment (tenuta da Andrea Mauro, come al solito ottimo sia nei contenuti che nella presentazione generale)
  • SharePoint Server 2013: Deploy & Best Practice (mi è servita una nuova infarinatura generale in vista di progetti futuri)
  • How to Virtualize Client & Software (come impressione VDI è ancora indietro rispettoso a View ma onestamente devo approfondire meglio)

Secondo giorno di Server Infrastrucutre Days e io ho seguito queste tre sessioni:

  • System Center 2012: Manage Virtual Environment. Un’infarinatura generare su come gestire un Private Cloud con SC2012. Restano i miei dubbi sulla virtualizzazione Microsoft ma qualche spunto utile è ventuo fuori almeno per fare qualche test più approfondito. Molto bravo anche lo speaker Nicola Ferrini (che ha tenuto anche la sessione How to virtualize…nel primo giorno dell’evento.)
  • Exchange Server 2013: Coesistenza e Migrazione: in vista della migrazione del mio Exchange a 2013 mi è sembrato opportuno seguirla. Ottima sessione e ottimo speaker (Andrea Garattini). Porto a casa qualche utile dritta per affrontare il lavoro che mi aspetterà nel medio periodo.
  • Windows Server 2012: Advanced Security (sessione tenuta da Guglielmo Scaiola che onestamente non conoscevo e devo dire che mi ha fatto un’ottima impressione): di fatto non è stata una sessione incentrata sulla sicurezza di Windows Server 2012 ma una sessione generale di sicurezza nei sistemi Windows che non ha fatto altro che farmi riflettere su come viene gestita male la sicurezza in certi contesti aziendali

Nel complesso l’evento è stato buono con un’ottima organizzazione; per il futuro farei anche qualche sessione tecnica un po’ più approfondita.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.